Sette modi per incrementare il traffico del tuo nuovo sito

0
428
views

Avere un sito web è essenziale oggi per essere presenti sul mercato, ma un sito senza traffico non sarà molto di aiuto per il tuo successo. In questo articolo, daremo alcuni consigli per promuovere il tuo nuovo sito web, in rete e fuori, in modo da ottenere più traffico possibile.

La prima cosa da ricordare è che quando si cerca di portare traffico al proprio sito, non bisogna focalizzarsi troppo su un metodo, poiché se lo strumento su cui hai poggiato tutte le tue energie dopo un po’ di tempo smette di funzionare, tutto il tuo traffico cadrà con lui. E’ molto meglio quindi usare più metodi possibili.

Di seguito trovi sette tecniche promozionali che puoi utilizzare a questo scopo:

1. Scopri qual’è la posizione del tuo sito nei motori di ricerca

Il SEO è la cosa più importante in questa lista, semplicemente perché ha il potere di veicolare il più grosso volume di traffico sul tuo sito. Il SEO richiede che usi un’insieme di tecniche per rendere il tuo sito più “SEO-friendly”. Questo include velocizzare il tuo sito, assicurarti che il tuo sito sia ben organizzato e di facile navigazione, usare parole chiave su titoli, sottotitoli e testo, e scrivere contenuti che saranno linkati dall’esterno.

Avere un buon SEO non è un obiettivo semplice e richiede molto tempo per fare sì che ogni cosa sia al suo posto. Può diventare un vero e proprio lavoro che richiede aggiornamento costante anche a causa del fatto che i motori di ricerca modificano continuamente i loro argoritmi. Ad ogni modo, una volta che il tuo sito web inizia ad aumentare di posizione grazie alle tue parole chiave, noterai un importante aumento nel numero di utenti che visiteranno il tuo sito.

2. Pubblicizza il tuo sito sui social media

I social media sono un altro grande strumento per promuovere il tuo sito e indurre le persone a visitarti. Puoi molto facilmente aprire un account su Facebook o Twitter e creare post con link al tuo sito. Puoi inoltre usarli per mostrare immagini e video dei tuoi prodotti o servizi per pubblicizzare offerte e sconti.

I siti dei social media sono molto usati per sviluppare relazioni con potenziali clienti poiché puoi interagire con loro direttamente. Le aziende che interagiscono con gli utenti incrementano notevolmente il loro “audience”.

Se hai un’attività con un’alta quantità di contenuti grafici, puoi usare Pinterest o Instagram, che offrono buone opportunità per inserire contenuti accattivanti. Se hai relazioni anche con altre aziende, considera anche di aprire un account su LinkedIn.

I social media sono utili perché i tuoi post possono essere diffusi facilmente all’interno della community. Se a qualcuno piace ciò che pubblichi, lui può condividerlo con i suoi amici e followers, aiutandoti a raggiungere un ampio numero di persone e ottenere più visite.

3. Iscriviti a una business directory

Prima di cominciare con questo consiglio è bene fare un appunto. Inserire link al tuo sito su alcune business directory potrebbe danneggiare il tuo SEO se il sito web su cui lo inserisci è male strutturato secondo i motori di ricerca. Altrimenti, invece, può essere estremamente utile. Se crei, ad esempio, un account su Yell o Google My Business, allora avrai molte possibilità di apparire bene nei motori di ricerca e essere trovato quando le persone visitano le directory di questi siti. Yell, per esempio, ha quasi 18 millioni di visitatori al mese solo in UK.

Directory diverse sono utili per diversi tipi di attività. Google My Business, per esempio, è particolarmente usato per i business locali. Inoltre ti permette di inserire immagini e mostrare recensioni. Yell, è utile per le attività locali e online. Entrambi offrono un account gratuito.

Assicurati di scegliere una piattaforma di business directory affidabile, preferibilmente una che si adatta bene al tuo settore. Evita di inserirti su molte directory solo per generare link. Questo non piace ai motori di ricerca.

4. Porta traffico tramite e-mail

Ci sono due modi per usare le e-mail per generare traffico. Il primo è essere sicuri che ogni e-mail che invii abbia un semplice link al tuo sito nella firma. In questo modo, anche le e-mail non pubblicitarie possono essere usate per aiutare le persone a trovare il tuo sito, così che possano copiare e incollare il link e condividerlo anche con gli altri.

Il secondo modo è creare una campagna di e-mail marketing. Per fare sì che i tuoi visitatori si iscrivano per ricevere le tue e-mail, puoi inviare loro in futuro e-mail pubblicitarie con dei link a landing page specifiche sul tuo sito.

5. Annunci pubblicitari

Gli annunci pubblicitari, come i servizi “pay per click” offerti da Google AdWords, possono essere una notevole risorsa di traffico. I provider di annunci inseriscono il tuo annuncio sui risultati dei motori di ricerca e sui siti di chi mette a disposizione spazi pubblicitari. La tecnologia usata da queste compagnie assicura che solo le persone realmente interessate vedranno gli annunci e tu pagherai nel momento in cui cliccheranno sull’annuncio.

Il problema di questo sistema è che potrebbe diventare costoso. E’ così utile alle aziende che per ottenere il piazzamento migliore degli annunci, potrebbe esserci la necessità di pagare un alto importo per ogni click. Per questo, prima di intraprendere una campagna di questo tipo devi valutare se il tuo budget è in grado di sostenerla. Le campagne di annunci sui social media sono di norma meno costose.

6. Scrivi su carta l’indirizzo del tuo sito web

Il tuo indirizzo dovrebbe essere indicato su ogni pezzo di carta che distrubuisci. Non importa che sia uno scontrino, un volantino, una lettera o qualsiasi altro tipo di comunicazione.

Dovresti inoltre creare materiale pubblicitario specificamente creato per indurre le persone a visitare il tuo sito. Per esempio, molti venditori su eBay inseriscono bigliettini nei loro pacchi con link ai loro sito. Inoltre includono coupon di sconto per incentivare le visite. Questi metodi sono un buon modo per generare nuova e continuativa clientela.

7. Fai in modo che l’indirizzo del tuo sito web sia visibile ovunque

Ci sono numerosi modi per far sì che l’indirizzo del tuo sito sia visto da molte persone. Puoi provare qualsiasi tra seguenti sistemi che ritieni più appropriato per la tua attività: t-shirts, adesivi da attaccare sulle macchine, adesivi per finestre, palloncini annunci sul retro dei mezzi pubblici, borse di carta o platica, penne e matite, insegne, tazze, ecc…la lista è enorme.

Non dovresti sottostimare il potenziale che questi metodi hanno per generare traffico. Danno al tuo sito la possibilità di essere visto da molte persone e sono utilissime per ricordare alla gente che la tua attività c’è.

Conclusione

Questo articolo a coperto un grosso numero di modi per promuovere un nuovo sito web. I metodi, quali il SEO e i social media, sono vitali per il successo online e dovrebbero essere usati da qualsiasi attività; gli altri metodi sono opzionali e usarli dipende dal tipo di business che hai. Ad ogni modo, per avere successo, specialmente nei primi giorni, devi attirare l’attenzione in tutti i modi possibili.

Se stai pensando di creare un business online, dai un’occhiata ai nostri servizi di hosting. Offriamo hosting sicuro ed economico con uptime garantito e supporto tecnico 24/7. E se hai bisogno di una soluzione specifica per CMS ed E-Commerce, visita i nostri piani WordPress, Joomla, Prestashop o Magento, o consulta il nostro sito web per maggiori dettagli su tutti i servizi offerti.